OMIG | Plating Equipment
OMIG E SCHNEIDER ELECTRIC: UNA PARTNERSHIP DIGITALE E SOSTENIBILE PER IL FUTURO DELLA GALVANICA

Negli ultimi anni, l’attenzione globale verso la sostenibilità ha portato molte aziende a riconsiderare le proprie pratiche operative, cercando soluzioni innovative per ridurre l’impatto ambientale. In questo contesto, OMIG, un leader nella produzione di impianti galvanici con una storia che risale al 1959, sta affrontando la sfida di rendere il processo galvanico sempre più sostenibile e all’avanguardia, anche attraverso una partnership strategica con Schneider Electric.

La sfida della sostenibilità nella galvanica

OMIG ha compreso l’importanza di rispondere alle crescenti esigenze del mercato che richiede impianti galvanici più sostenibili. Questo implica non solo l’adozione di materiali specifici, ma anche la ricerca di soluzioni che minimizzino l’impatto ambientale, riducendo il consumo di acqua e le emissioni in atmosfera.

La collaborazione con Schneider Electric

La partnership con Schneider Electric rappresenta un tassello fondamentale nella strategia di OMIG per lo sviluppo di soluzioni all’avanguardia nella gestione e nel controllo degli impianti galvanici. Schneider Electric offre infatti expertise e tecnologie avanzate che consentono a OMIG di avanzare verso gli obiettivi di sostenibilità. La collaborazione si estende anche all’implementazione di nuovi sistemi di monitoraggio, mirati a fornire servizi più efficienti orientati alla predittività e al controllo in tempo reale.

Ambiente e Lavoro

L’impegno di OMIG va oltre la sostenibilità ambientale, includendo miglioramenti significativi nell’ambiente di lavoro. La presenza di consulenti interni ed esterni focalizzati sulla compatibilità ambientale e sulla sicurezza del lavoro evidenzia il duplice approccio di OMIG a questi temi critici.

Prospettive future: servitizzazione e monitoraggio predittivo

OMIG si prepara anche a fronteggiare le sfide del futuro, considerando la servitizzazione come una possibile evoluzione nei settori di teleassistenza e manutenzione. L’azienda sta esplorando nuovi sistemi di monitoraggio avanzato per offrire servizi sempre più efficienti, mirando alla predittività e al controllo in tempo reale.

Flessibilità e partnership: Le chiavi del successo

La relazione tra OMIG e i fornitori, in particolare con Schneider Electric, è incentrata sulla flessibilità e sulla creazione di vere partnership. L’approccio “sartoriale” di OMIG, che progetta e realizza impianti su misura per le esigenze specifiche di ogni cliente, richiede fornitori in grado di adattarsi e personalizzare le loro soluzioni. In questo contesto, la flessibilità e la collaborazione diventano le chiavi del successo per rendere non solo sostenibili, ma anche efficienti, i processi e le macchine realizzate da OMIG.

Begin typing your search above and press return to search.